Termoscanner

Le telecamere termografiche, ideate per la misurazione della temperatura corporea, sono particolarmente indicate per la realizzazione di screening preliminari dello stato febbrile in scenari altamente densi di individui e con ingenti flussi di persone in movimento.

Strumento che potrà essere decisivo nella battaglia contro il coronavirus anche quando l’indice di contagio R0 sarà basso, è il termoscanner per la misurazione della febbre. Dovrà essere sistemato all’ingresso di tutti i luoghi dove ci sono persone che lavorano, esattamente come i guanti, le mascherine e gli erogatori per il disinfettante. Si tratta di un accorgimento indispensabile, la temperatura alta è uno dei sintomi caratteristici di questa malattia e dunque bisogna prevederlo ovunque.

Se per molti cittadini questo potrà costituire una scocciatura e una certa ingerenza nella loro privacy a cui rassegnarsi pur di uscire di casa e riprendere le proprie attività, d’altra parte la Elettra srl fornisce due diverse tipologie diverse tecnologiche, che permettono di rilevare, senza ausilio di personale, la temperatura delle persone che si apprestano ad accedere a fabbriche, uffici, centri commerciali, cinema, negozi, ristoranti, supermercati. ospedali, stazioni, aeroporti, ecc.